Pillole di Internet – Don’t hug me I’m scared

Mi piacciono le cose creepy, non posso farci niente.

Una specie di gazza ladra attratta dalla morbosità invece che dai luccichii, in pratica.
Ritengo fondamentale essere in contatto con i propri angoli più remoti, quelli nodosi e contorti, perché nessuno – nessuno – è fatto di sola luce: il buio è altrettanto prezioso e ogni gradazione di ombra è necessaria al nostro personalissimo chiaroscuro umano.

Ma soprattutto – non c’è nemmeno il bisogno calarsi troppo nella giungla della fenomenologia della psiche umana – il perturbante è divertente: quella minestra di attrazione e repulsione con cui tutti, di quando in quando e in varie misure, ci trastulliamo, spesso non è altro che una forma d’intrattenimento (un po’ selvatica, ma non per questo meno valida o nobile di altre).

Internet, in questo senso, ci offre un catalogo pressoché interminabile di possibilità. Un esempio?

Becky and Joe sono due filmmaker britannici autori di una miniserie web, Don’t hug me I’m scared, che si impadronisce di registri linguistici specifici, come l’animazione per l’infanzia, i pupazzi animati, ma anche l’estetica del web (interi fotogrammi che sembrano riproduzioni in feltro e pongo di post su Instagram!), i contenuti motivazionali, le fotografie stock e, beh, tutto il resto. Il miscuglio che ne deriva è assolutamente curioso e affascinante, una specie di teratoma audiovisivo.

Questo è il primo, delizioso episodio. Solo per stomaci forti.

Ah, le miniserie realizzate da pazzoidi del web!
Qualcuno ricorda, tra l’altro, quella meraviglia di Salad Fingers? Conoscete qualche perla che mi sto perdendo?


Image Credits

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...