Cosa? Chi? Che?

Avevo pianificato dei post; uno – addirittura – era già nelle bozze, in attesa di essere sistemato.

Avevo qualche idea carina.

Sul pc c’è una cartella piena di appunti da rielaborare.

Tag, hashtag, categorie, condivisione, immagini.

Poi però è arrivata l’Estate e io sono partita con lei e tutti i miei progetti sono finiti a gambe all’aria.

img_6031-1

Ho dormito per la prima volta in un sacco a pelo tutto mio; ho preso il sole per la prima volta in quindici anni; ho fatto una ceretta; mi sono beccata una congiuntivite; ho scarpinato e avuto i muscoli delle cosce doloranti per tre giorni; ho riso; sono stata presa in giro; ho fatto qualche pasticcio ma niente di traumatico; ho mangiato l’intera fauna locale; ho contato gli animali morti sul ciglio delle strade; ho contato i tornanti; ho contato le stelle, sempre le stesse perché c’era troppa luce per contare tutte le altre;  ho lasciato che un Paese mi suggerisse il prossimo disco da ascoltare; ho lasciato le mie ossessioni ad aspettarmi a casa; ho indossato un cappello; ho indossato la sabbia e il sale con una discreta nonchalance; ho scoperto città brutte e paesaggi belli; ho ricordato che viaggiare mi piace più di ogni altra cosa al mondo; ho omaggiato gli Déi; ho disturbato rovine e Titani; ho chiesto loro scusa e infine sono tornata a casa.

Stanotte il mio letto era vuoto e immobile, scomodo come al solito e appena un po’ più inospitale di quanto lo ricordassi.

Ora devo solo riprendere il filo del discorso.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...